domenica 10 giugno 2018

A final post


Si è analizzato il brevetto US242821, registrato il 14 giugno 1881 a nome di William Farmer. L'Apparatus for teaching chemistry o Kindergarted System è un set di modellistica molecolare, costituito da più blocchi circolari, raffiguranti gli elementi della tavola periodica e le loro proprietà, aventi un numero di prolungamenti sul bordo pari alla valenza di tale elemento. Si prenda come esempio la molecola del metano (Fig. 1), il carbonio tetravalente (valenza = 4) lega a sè 4 atomi di idrogeno. In questo modo il rapporto carbonio - idrogeno è di 1:4 e la molecola assume una geometria tetraedrica. Questo ragionamento si può estendere ad altri composti ed è di facile deduzione la finalità dell'invenzione, insegnare chimica in un modo interattivo. 
L’oggetto è realizzato con materiali comuni come carta, vetro, pelle, legno e calamite: queste ultime devono tenere unita la “molecola”.


Fig. 1 La molecola di metano


Nonostante le rivoluzionarie scoperte nell'ambito della chimica dell'Ottocento, l’inventore dichiara di non voler fare riferimento ad esse e attribuisce alla sua invenzione la sola funzione di giocattolo finalizzato all’intratenimento e all’insegnamento.

Il primi modelli di Chemistry Set risalgono al 1850, rudimentali e talvolta pericolosi, non trovano ampia diffusione. Soltanto nel Novecento, da tenere in considerazione la pubblicità creata intorno all'oggetto in esame e la scoperta di materiali sintetici, i giocattoli con finalità didattiche diventano oggetto d'interesse sia per il pubblico sia per le imprese. Al giorno d'oggi l'Apparatus for teaching chemistry si presenta sotto due aspetti, uno materiale (Fig. 2) il quale è rimasto pressoché immutato negli ultimi decenni e uno virtuale (Fig. 3), ovvero un software in grado di creare immagini di molecole e di simulare reazioni tra di esse.

Fig.2  "Snatoms"

Fig. 3 "Molecular Modeling Software"


















mercoledì 30 maggio 2018

A contemporary step

   L'Apparatus for teaching chemistry non ha subito un'evoluzione particolare. Agli inizi del Novecento la plastica ha sostituito i vecchi materiali, ovvero carta, legno e pelle. Le versioni recenti dell'oggetto differiscono soltanto per forma e colori. Si elencano due esempi significativi:















    L'evoluzione dei computer ha permesso la progettazione di software in grado di simulare molecole e reazioni chimiche, in particolare molecole complesse e di grandi dimensioni, le quali rappresentazioni risulterebbero difficili, se non impossibili da realizzare.

giovedì 24 maggio 2018

La pubblicità



    La pubblicità è senza dubbio il migliore modo per creare interesse intorno a un oggetto. In questo caso si inizia con la stampa a colori, immagini di ragazzi mentre fanno uso del loro piccolo laboratorio di chimica. Due grandi imprese statunitensi specializzate in giocattoli educativi sono Porter Chemical Company e A. C. Gilbert Company

Immagine degli anni '20

Immagine degli anni '20

Immagine degli anni '60

    Successivamente, alle immagini si aggiungono gli spot pubblicitari. Si illustrano due esempi:           







                          

L'inventore

Le uniche e scarse informazioni sull'inventore si trovano nel paragrafo iniziale del brevetto.Si chiama William Farmer, è residente a Elizabeth, nella regione di County di New Jersey. Dichiara di avere un ufficio e di lavorare nella città di New York.

Gli sviluppi dell'invenzione e i precedenti storici

Le prime intenzioni di divulgare la chimica ai più giovani risalgono al 1850. Grazie a un Chemistry Set si potevano sperimentare trucchi di magia basati su reazioni chimiche ancora ignote e talvolta pericolose.



Griffin’s Chemical Laboratory, Glasgow, ca.1850.

Chemistry Model Set Catalin


Nel Novecento le conoscenze scientifiche, la scoperta di nuovi materiali e l'interesse economico dei produttori di giocattoli, tra cui i più noti sono Porter Chemical Company e A. C. Gilbert Company hanno rinnovato il Chemistry Set.


Porter Chemical Company "Chemistry Lab"

A.C. Gilbert Company "Chemistry Kit"
Oggigiorno esistono numerosi tipi di Chemistry Set, ad esempio:
     

Versione moderna del Apparatus for teaching chemistry


 

mercoledì 23 maggio 2018

A Rethorical Step

A come Atomo
B come ...
C come Composto
D come Didattica
E come Elettronegatività
F come Forma
come Geometria
come Hydrogen
come Isotopo
J come June 1881
come Kindergarten System
come Legame
come Mendeleev
come Numero Atomico
come Organico
come Peso Atomico
come Quantitativo
come Scuola
come Tavola Periodica
U come Utile
come Valenza
W come William Farmer
come ...
come ...
come Zwitterione

A final post

Si è analizzato il brevetto  US242821 , registrato il 14 giugno 1881 a nome di William Farmer . L' Apparatus for teaching chemistry o ...